Comunicato Stampa SEL Lazio 23.10.2013

Dopo le condanne del Processo Appia. Pelagallo Sel: Nel Lazio operano ben 46 clan mafiosi

“Nel Lazio- secondo la mappa stilata dall’Osservatorio per la Sicurezza e la Legalità della Regione Lazio- operano ben 46 clan mafiosi. Nella zona di Aprilia, Anzio, Nettuno e Latina sono presenti ben 13 famiglie mafiose, suddivise tra ‘ndragheta, camorra e mafia. Questo smentisce quanto sostenuto, da certi amministratori locali e da certa politica, sempre pronta ad allontanare ogni sospetto di collusione o di infiltrazioni minimizzando la presenza mafiosa. Nel Lazio le organizzazioni mafiose non agiscono secondo le tradizionali metodologie, non mirano a combattere tra di loro, ma si sono suddivise il territorio, tendendo a mantenere una situazione di tranquillità in modo da poter agevolmente realizzare gli scopi criminali che si prefiggono: quello della progressiva infiltrazione nel tessuto economico ed imprenditoriale. La presenza delle tradizionali organizzazioni mafiose è evidenziata anche, da arresti eclatanti, di numerosi importanti latitanti”.

Claudio Pelagallo Responsabile Regionale per la Legalità di SEL Lazio

Lascia un commento